Martedì 9 febbraio alle ore 17:30 incontro con Angela Villa (autrice e voce narrante) e con Franco Ventimiglia (autore del progetto musicale). Una performance avvincente composta da tre monologhi sulla lotta alle "mafie".
La paura comincia dai piedi è una lettura musicale composta da tre monologhi: La paura comincia dai piedi (dedicata alla memoria di Lea Garofalo), Migra (ispirata alla tragica morte di Rita Atria, di Annalisa Durante e di tutti i bambini vittime innocenti della guerra tra malacarne), Novecentoquattro (ispirato alla bomba fatta esplodere il 23 dicembre 1984 sul rapido 904).

Musiche e canti del barocco napoletano e della canzone classica napoletana, fanno da tappeto sonoro alla lettura. Il canto artigiano di Scala Minore Napoletana rilancia nel contemporaneo le musiche della tradizione.
locandina

L'appuntamento fa parte della rassegna "Parola al Teatro", a cura di CeNDIC, il Centro Nazionale di Drammaturgia Italiana.

La partecipazione è gratuita.

Link

Informazioni, orari e prezzi

Biblioteca Guglielmo Marconi

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli