Da un testo di Charles Maurice Hennequin & Pierre Veber, riduzione e regia Fabio Gravina

Fabio Gravina dirige e interpreta la commedia brillante La Presidentessa, una tra le più classiche della scuola del vaudeville francese d'inizio Novecento, scritta a quattro mani da Charles Maurice Hennequin insieme a Pierre Veber.

Di questa pièce ricordiamo due indimenticabili versioni cinematografiche, la prima del 1952 diretta da Pietro Germi e il ruolo della Presidentessa era affidato a un'affascinante Silvana Pampanini accompagnata da un cast d'eccezione. La seconda versione risale al 1977 con la regia di Luciano Salce e due strepitosi protagonisti, Mariangela Melato e Johnny Dorelli.

Tutto inizia quando Diana Disegno, soubrette di varietà con ambizioni artistiche, per ottenere dal giudice Trecani, severo tutore dei costumi, il ritiro di certi provvedimenti punitivi presi nei suoi confronti, si precipita in casa del magistrato la sera stessa in cui, a causa di un guasto alla sua autovettura, vi ha trovato rifugio il ministro di Grazia e Giustizia Cipriano Gaudetti. Scambiata per la moglie di Trecani, Diana seduce il ministro, che per poterla rivedere, chiama il suo presunto marito a Roma, promuovendolo a un alto incarico. Nel polveroso ministero, Cipriano, accoglie Diana e il giudice. Per una serie di equivoci e bizzarrie, si ritrovano presso il ministero contemporaneamente anche Egle, la vera moglie del giudice Trecani e la precedente amante del ministro Gaudetti. Da qui una serie di situazioni paradossali, equivoci e malintesi condurranno il pubblico al finale previsto da questi grandi autori francesi al solo sanissimo scopo di far ridere e divertire!

Speciale Capodanno 2019 con buffet dolce e brindisi:  ore 20.00 Biglietto: 50 €

Autori Charles Maurice Hennequin e Pierre Veber

Riduzione e regia Fabio Gravina

Scene Francesco De Summa

Musiche originali Mariano Perrella

Interpreti: Fabio Gravina, Letizia Cerenzia, Fausto Morciano, Antonio Franco, Patrizia Santamaria, Elodie Serra, Matteo Micheli, Tito Manganelli, Mara Liuzzi


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma