Dalla volontà di affrontare e portare in scena il romanzo Niente di nuovo sul fronte occidentale di E. M. Remarque, nasce La prima, la migliore della Compagnia Berardi/Casolari. Lo spettacolo, prodotto da Emilia Romagna Teatro Fondazione, sarà in scena al Teatro dell'Orologio dal 24 al 29 gennaio.

Da uno dei capolavori dell'antimilitarismo nasce la materia per uno studio teatrale volto a indagare le dinamiche non solo storiche, ma soprattutto politiche e poetiche, dei meccanismi celati dietro il conflitto. La sfida è stata quella di comprendere che, malgrado l'evoluzione tecnologica, storica e socioculturale avvenuta fino ai nostri giorni, alcune dinamiche si ripropongono con forza oggi come ieri (propaganda, manipolazione ideologica, smarrimento generazionale). Dinamiche spesso invisibili o sconosciute alla massa che vive sempre più in una completa distrazione e confusione.

Oggi nella patria della nostra giovinezza viviamo come viaggiatori di passaggio. Gli eventi ci hanno consumati; siamo divenuti accorti come mercanti, brutali come macellai. Non siamo più spensierati ma atrocemente indifferenti. Abbandonati come fanciulli, disillusi come vecchi, siamo rozzi, tristi, superficiali. Io penso che siamo perduti. (E. M. Remarque)


Berardi/Casolari - gruppo artistico da sempre votato al racconto del contemporaneo, incentrando la propria poetica sulle tematiche della cecità e del conflitto - in questo lavoro, dal chiaro carattere storico, fa, dunque, emergere il presente grazie al proprio essenziale coinvolgimento nel passato.

Nel 2001 Gianfranco Berardi, attore pugliese non vedente, incontra sulla scena l'attrice Gabriella Casolari, emiliana, con la quale inizierà un percorso che, dopo varie esperienze con diverse realtà produttive di calibro nazionale e internazionale nel settore teatrale, cinematografico e radiofonico, convoglierà nel 2008 nella Compagnia Berardi/Casolari.

Drammaturgia e regia Gianfranco Berardi e Gabriella Casolari
con Gianfranco Berardi, Gabriella Casolari, Davide Berardi
capoelettricista Luca Diani
sarta Elena Dal Pozzo
foto di scena Raffaella Cavalieri
produzione EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE


Informazioni, orari e prezzi

Teatro dell'Orologio
Sala Orfeo

Orario spettacoli:
da martedì a sabato h.21.00
domenica h.18.00

Info & prenotazioni:
La prenotazione è vivamente consigliata: 06 6875550, biglietteria@teatroorologio.com

Biglietto:
INTERO: 15 euro, RIDOTTO: 12 euro,
UNDER25 e UNIVERSITARI: 8 euro
ingresso consentito ai soli soci: tessera associativa annuale 5 euro

Fermata bus: Chiesa Nuova [linee 46, 64]

Dove e quando

Spettacoli - Teatro per tutti
Spettacoli - Il Teatro de' Servi riparte il 24 settembre
Spettacoli - Toc Toc teatro. Il teatro che bussa alla tua porta