Festival delle Cerase. 6° film in concorso

Domenica 22 novembre Cinema NUOVO Teatro di Palombara Sabina ore 18 PROIEZIONE IN ANTEPRIMA di "La prima luce".

Lunedì 23 novembre Cinema Monterotondo ore 20 proiezione del film "La prima luce" di Vincenzo Marra.

Concluse le iscrizioni alla giuria popolare che quest'anno fa il boom iscritti 101 giurati. I giurati quest'anno possono scegliere tra due sedi, quella di Monterotondo sede degli incontri e LEZIONI DI CINEMA e quella di Palombara sede delle Anteprime e quando possibile degli incontri. La sede di Palombara amplia la copertura del territorio per gli spettatori che vengono da Tivoli e Guidonia, la cui sede di Monterotondo per loro rimane disagiata.

Il film di questa settimana

Un film su una coppia in crisi in cui chiunque può immedesimarsi indipendentemente dall'avere, o meno, vissuto in prima persona i problemi della vicenda.

E poi questa storia sempre più urgente che narra la vicenda dei figli contesi, bambini figli della globalizzazione. Una storia di fatto universale, al di là dei due paesi scelti.

Marco, giovane e cinico avvocato rampante, vive a Bari con la sua compagna Martina e il loro piccolo Matteo di 8 anni. Martina, latino americana, si è trasferita in Italia dopo aver conosciuto Marco. La storia inizia quando il rapporto tra i due è ormai alla fine. Martina vuole tornare a vivere nel suo paese con Matteo ma questa scelta escluderebbe Marco e lui non glielo consente, troppo profondo è l'amore e il legame con suo figlio. Dopo un periodo lacerante, Martina decide di scappare insieme a Matteo e si reca nel suo paese facendo perdere ogni traccia. Il tempo per Marco inizia a scorrere più lento, non ha nessuna notizia di suo figlio e dopo un periodo di angoscia e sbandamento decide di andare a cercarlo. Una volta arrivato in Sud America si ritrova in una metropoli di 6 milioni di persone, indifferente e indecifrabile. Dopo lunghe e inconcludenti ricerche Martina e Matteo sembrano davvero essere svaniti nel nulla, ma… La Prima Luce racconta quanto può essere straziante una separazione e come l'amore di un padre per suo figlio possa superare ogni confine.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma