Una famiglia, un’assenza, un esperimento, un gioco

Una famiglia, un’assenza, un esperimento, un gioco: fino a quanto è possibile sopportare? Un topo nella sua gabbia sta bene: non sa perché, ma sta bene. Fa il suo dovere di topo. Il gatto, fuori dalla gabbia, sta bene anche lui, finché non cerca di aprire la gabbia. Vuole graffiare, ringhiare, terrorizzare: vuole solo giocare. Ma se il topo non reagisce, se non fugge e se non si ribella, può diventare un animale pericoloso. Non è solo una faccenda di incomunicabilità, non si tratta di lotta generazionale, non è nemmeno la solitudine dell’uomo. È una famiglia.

LA PROVA DEL TOPO è la storia di un topo comune che uscì dalla gabbia, in mezzo alle bombe, per andare a salvare un gatto da sé stesso e dal suo gigantismo

SE SEI UN VERO TOPO, SALVA UN GATTO!

messinscena____Michele Galasso Antonio Careddu

musici in sala ___Samovar & Marcusai

il guardaroba___Annalucia Cardillo

foto di scena____Valentina Mameli

Lo spettacolo nasce interamente dal lavoro di scrittura scenica proposto agli attori durante la residenza artistica.

Con: Gabriele Guerra, Caterina Marino, Riccardo Marotta, Maria Chiara Pellitteri, Fabiano Roggio.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma