Il Maestro del Fantasy Luciano Capponi torna sul palco del Teatro Agorà con un debutto da non mancare.
Dal 31 marzo al 24 aprile 2016 l'autore e regista di teatro, cinema e televisione, presenta "La Resurrezione del Vasetto", portando a teatro la teoria apocalittica della fine del mondo con una curiosa ipotesi di sopravvivenza.
Con Giulio Brando, Valentina Scorsese, Stefano D'Angelo, Bessy Bang, Ione Medina e Lollo Frizza.
Una favola divertente e al tempo stesso inquietante sul futuro non tanto remoto dell'umanità, una cronaca dalle ultime zone abitate dopo la fine del mondo, un racconto sarcastico ed esilarante sui sopravvissuti all'ultimo cataclisma.
Una fortuna assistervi e immaginare di essere tra quei 23 fortunati (fortunati?) scampati all'estinzione.
Lo spettacolo ci porta in un'atmosfera sospesa, nella quale si muovono alcuni impavidi contro-eroi confrontandosi non solo con la scarsità di risorse e di cibo, ma con gli inganni della mente e con il difficile compito di testimoniare l'ultimo 'pit stop' della razza umana.
Fine della storia. Fine delle parole. Fine dei maestri. Fine. La domanda è d'obbligo: riusciranno i nostri eroi...?

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli