Rose Papillon, una dolce e delicata "rosa farfalla" come dice il suo nome, passa le giornate in solitudine a infilzare farfalle e catalogarle sul suo album nel suo giardino incantato, in un micromondo che è un rifugio e una prigione insieme, sospeso nel tempo e nello spazio. A turbare questa apparente tranquillità irrompono uno dietro l'altro tre personaggi divertenti e agghiaccianti al tempo stesso: Armand l'autoritario e intollerante sergente iscritto a una loggia massonica, Millet il sedicente e ammaliante poeta travestito da giardiniere e Marie Louise la trasgressiva ed eccessiva parigina protagonista delle feste e dei salotti dell'alta società.. e Parigi sullo sfondo.. come un sogno.. un miraggio.. forse un incubo..

Rose è quindi risucchiata in un delirante turbinio di situazioni spassose e assurde, di incontri improbabili, di dichiarazioni d'amore, di complotti, di tentazioni appena assaporate, di ambiguità sessuale, di follie incomprensibili fino a che la purezza è sedotta dalla decadenza a testimoniare che nessuno è innocente.

Nella drammaturgia di Stefano Benni caratterizzata da un linguaggio vorticoso, tagliente, frenetico e fantasioso si cela in realtà una pungente critica alla società dell'ipocrisia e dell'apparenza, delle occasioni mondane e delle logge segrete, della simulazione e del conformismo. "La Signorina Papillon" indaga queste tematiche profonde nascondendo fra le risate la consapevolezza dei mali del nostro tempo.

Di Stefano Benni
Regia: Gina Merulla
Con: Sabrina Biagioli, Piero Grant, Emanuele Sciortino, Gina Merulla

Luci e Fonica: Massimo Secondi
Scenografia: Christian Valentini
Costumi: Agnese Pizzuti
Trucco: Irena Krsnik


Informazioni, orari e prezzi

Orari spettacoli:
Ore 21:00

Biglietti per i soci:
INTERO: 15,00 €
ACQUISTO ON LINE: 12,00 €
RIDOTTO: 10,00 €

Biglietto ridotto riservato a:
- Studenti Universitari fino a 26 anni
- Over 65
- Under 18
- Gruppi da 5 persone in su
- Codice TH

N.B. Anche i biglietti ridotti possono essere acquistati on line

Dove e quando

Spettacoli - Il Teatro de' Servi riparte il 24 settembre
Spettacoli - Teatro per tutti