XXX Festival delle Cerase proiezione del 25° film in concorso

La grande attrice manca, non solo a molti, ma all'amica regista che l'ha diretta anche in altri film. La signora del cinema italiano ci regala una delle sue interpretazioni più belle. Cristina Comencini le dedica il film e la definisce "grande custode dei sentimenti". In un paesino della Puglia viene celebrato il decimo anniversario dalla morte di Saverio Crispo, attore simbolo del grande cinema italiano ed eterno latin lover. Le due vedove quella italiana e quella spagnola e quattro delle cinque figlie, avute da cinque donne diverse, si ritrovano nel paesino pugliese da cui aveva origine il padre per una celebrazione che si trasformerà in una riunione di famiglia. La Comencini compone il ritratto corale di un'umanità femminile che ruota intorno al ricordo di un uomo, costruisce un'allegoria sul cinema, in particolare quello italiano: Latin Lover diventa così un elogio della grandezza dello schermo e dei suoi volti.

Firmano la sceneggiatura madre e figlia, Cristina Comencini e Giulia Calenda. Un cast di attrici in gran forma; Virna Lisi, Marisa Paredes, Angela Finocchiaro, Valeria Bruni Tedeschi. Con la grazia leggera, che hanno solo le grandi interpreti a cominciare da Virna Lisi (cui è dedicato il film), con la generosità che hanno solo le attrici autentiche.

Evento XXX FestivalCerase proiezione del 25° film in concorso LATIN LOVER

incontri con Autori/Attori, l'autore del film CRISTINA COMENCINI

CRISTINA COMENCINI ha scelto il Festival delle Cerase per presentare il suo LATIN LOVER, con un pensiero a Virna Lisi.

Programma della serata:

ore 20,00 proiezione del film LATIN LOVER di Cristina Comencini

ore 22 per incontri con Autori/Attori il direttore artistico Franco Montini presenta l'incontro con l'Autrice CRISTINA COMENCINI


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma