Cosa è successo alle due perfide sorellastre dopo l'incoronazione di Cenerentola? Da pessime quali sono, decidono di rapire la figlia della nuova regina per vendicarsi… ma saranno poi così cattive? O decideranno di concentrarsi sul loro talento e avviare una grande carriera da musiciste?

Un gruppo di tre artisti di strada si trova lì di passaggio, scoprendo che proprio quello è il luogo della vicenda che vanno in giro raccontando: quella delle sorellastre.
Con l'occasione decidono di narrarla ancora una volta al pubblico presente e la storia è questa: le due sorellastre, dopo l'incoronazione a regina di Cenerentola, sono state allontanate e vivono di elemosina, covando invidia e sognando di vendicarsi.

Ad interrompere queste visioni di vendetta, è l'arrivo di una carrozza reale: è proprio Cenerentola che è giunta lì per le feste estive, assieme alla figlia appena nata.
Le due decidono di approfittare della situazione per mettere in atto un piano malvagio: rapire la neonata e far così provare a Cenerentola quello che loro han provato rinunciando al grande sogno di diventare principesse.

Il tutto termina con un epilogo da parte dei narratori in cui raccontano che le sorellastre, mettendo da parte una volta per tutte la loro invidia nei confronti di Cenerentola, si concentrano sui loro veri talenti, diventando delle musiciste affermate ed apprezzate.

Produzione: FEBO TEATRO
Tecnica: Teatro d'Attore
Testo: Claudia Bellemo
Regia: Claudia Bellemo e Nicola Perin
Con: Irene Silvestri, Rossana Mantese, Matteo Campagnol
Scene: Enrico Patechi
Costumi: Federica Bugin

Fascia d'età: dai 4 anni in su.

Informazioni, orari e prezzi

17 dicembre 2023 ore 16.30

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli