Toni Servillo torna a dirigere e interpretare l'opera di Eduardo

Torna sul palcoscenico dell’Argentina Le voci di dentro di Eduardo De Filippo, diretto e interpretato da Toni Servillo, affiancato in scena dal fratello Peppe e da una folta compagnia di attori napoletani di diverse generazioni.

Scritta di getto nel 1948, la commedia è il ritratto di un’Italia che, dietro l’euforia della fine della guerra e della conseguente ricostruzione e dietro le prime avvisaglie del boom economico, cela la difficoltà delle relazioni umane, spesso improntate al sospetto e alla cattiveria. C’è anche una costante incomunicabilità che serpeggia nel testo e che è simboleggiata dal vecchio Zi’ Nicola: convinto dell’impossibilità di essere ascoltato dai propri simili, l’anziano non parla e si esprime soltanto facendo scoppiare mortaretti.

Il silenzio e il sogno, che tanta parte hanno nella commedia,- finiscono per rappresentare l’unico sfogo alle inquietudini quotidiane. Non a caso Le voci di dentro che, come sottolinea Cesare Garboli, non sono le voci della coscienza ma quelle del “profondo”, è ritenuta una delle opere più amare scritte da De Filippo. «Eduardo- sottolinea Toni Servillo nelle note di regia- scrive questa commedia sulle macerie della Seconda Guerra Mondiale, ritraendo con acutezza una caduta di valori che avrebbe contraddistinto la società, non solo italiana, per i decenni a venire. Ancora oggi sembra che Alberto Saporito scenda dal palcoscenico per avvicinarsi allo spettatore dicendogli che la vicenda che si sta narrando lo riguarda perché siamo tutti vittime, travolte dall’indifferenza, di un altro dopoguerra mondiale».

con Betti Pedrazzi, Chiara Baffi

Marcello Romolo, Lucia Mandarini

Gigio Morra, Peppe Servillo

Toni Servillo, Antonello Cossia

Vincenzo Nemolato, Marianna Robustelli,

Daghi Rondanini, Rocco Giordano

Maria Angela Robustelli, Francesco Paglino

scene Lino Fiorito

costumi Ortensia De Francesco

Produzione Teatro di Roma, Teatri Uniti

Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma