Sarà in scena giovedì 30 novembre e venerdì 1 dicembre al Teatro di Villa Lazzaroni lo spettacolo LETTERA A MIA MADRE di e con Amedeo Fago e con Barbara Lazotti e Lavinia Ottolini.

Lettera a mia madre ripercorre le vicende personali di una donna nata all'inizio del secolo scorso, intrecciandole con le vicende storiche di quello che è stato definito "il secolo breve", il '900. Secondo il principio proustiano per cui "la memoria è l'unico strumento in grado di cogliere le trasformazioni che il tempo causa alle cose e alle persone; conservare la memoria, quindi, significa conservare l'identità". Prendendo spunto da questo pensiero lo spettacolo contamina il linguaggio teatrale con il linguaggio cinematografico, amplificato negli ultimi decenni, dalle tecnologie digitali. Ma corpo e parola teatrali ancora una volta sono al centro di questa nuova sperimentazione scenica.

Scrive l'autore: "… Mia madre aveva una bellissima voce da soprano che fu riconosciuta e apprezzata, durante una sua permanenza a Roma, all'età di 16 anni, da un'importante maestra di canto. L'aveva casualmente sentita cantare; la spronò a coltivare questo suo talento e si disse disposta a darle lezioni, anche gratuitamente. I pregiudizi dell'epoca nei confronti del mondo del teatro indussero suo padre a negarle il permesso di trasferirsi a Roma per studiare canto, facendo così prevalere il suo destino femminile di essere sposa e madre. Sicuramente questo episodio ha segnato la vita di mia madre, lasciandole però intatta la sua grande passione per la musica e per il teatro che ha trasmesso potentemente a me e a mio fratello, tanto che, entrambi, abbiamo seguito una carriera artistica. "


LETTERA A MIA MADRE
di e con AMEDEO FAGO

e con Barbara Lazotti e Lavinia Ottolini

Teatro di Villa Lazzaroni (parcheggio gratuito) 

Informazioni, orari e prezzi

Ore 21

Biglietti: €20 Intero - €16 Gruppi (almeno 5 persone) - €14 CRAL e Convenzioni - €10 Under25 e Over65

Info e prenotazioni: 
tel. 392 4406597
info@teatrovillalazzaroni.com  
www.teatrovillalazzaroni.com

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli