Scrittori, registi e attori “in mostra” alla Galleria nazionale d’arte moderna

L’iniziativa dell’AGIS “Libro:che Spettacolo!” è ospite della Galleria nazionale d’arte moderna per aggiungere al dialogo fra letteratura e teatro anche la arti visive in un confronto fra i diversi linguaggi artistici che spettacolarizza la cultura.

Domenica 22 marzo, alla Galleria nazionale d’arte moderna (Viale delle belle arti, 131), quattro scrittori:Filippo La Porta (“Roma è una bugia”), Massimo Lugli (“Le strade del delitto”), Romana Petri (“Giorni di spasimato amore”), Mirella Serri (“L’amore partigiano”) e due registi e attori, Antonello Avallone(“Io, Ettore Petrolini”, in scena al teatro dell’Angelo) e Vincenzo Zingaro (“I Menecmi” di Plauto, al teatro Arcobaleno), durante la visita al Museo, fra un’opera d’arte e l’altra, faranno delle incursioni lampo sulle rispettive produzioni artistiche per presentarle in una sorta di “flash – mob” condottoda Pier Paolo Pascali dell’AGIS e da Maddalena Santeroni della Associazione A3M.

Finale con Cinzia Tani che incontra pubblico e artisti nel salone del Mito per una conversazione tra pubblico e autori.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma