Ci sarà una volta Tour

A Roma, la seconda tappa del tour di Mamme Narranti – Ci sarà una volta, un progetto straordinario ideato dal pediatra ANDREA SATTA, voce e anima dei TÊTES DE BOIS.

L'idea in sé è tanto semplice quanto toccante: raccogliere le storie che raccontano le mamme per addormentare i loro bambini, quelle che vengono tramandate di bocca in bocca, di orecchio in orecchio, di cuore in cuore.

Il programma di sabato al Teatro Verde inizia alle 17.30 con l'intrattenimento per i più piccoli con Storie all'improvvisa con Andrea Calabretta e il Laboratorio di burattini Storie di carta .

Alle 18.30 Andrea Satta e la musica dal vivo dei Tetes dei Bois accompagneranno le favole (alcune in lingua originale, altre in un misto di lingua originale e italiano) raccontate dalle mamme dei territori coinvolti dal progetto che verranno affiancate da artisti e intellettuali per fondersi in un'unica narrazione.

Tra gli ospiti Massimo Bray, Armando Traverso e Fabio Magnasciutti

Il pomeriggio si concluderà al tramonto con una merenda multietnica per tutti i partecipanti

IL PROGETTO: "MAMME NARRANTI – Ci sarà una volta tour" è allo stesso tempo un Festival e un momento di incontro e inclusione che vede al suo centro le favole. Sullo stesso palco artisti e mamme, medici, scienziati e intellettuali, per sottolineare e recuperare il valore del racconto e della voce materna e, proprio a partire da questo, per coltivare l'idea di un mondo più accogliente.

Sostenuto e fortemente voluto dal MIBACT – Progetto MigrArti, "MAMME NARRANTI – Ci sarà una volta tour", è nato sullo spunto dell'"esperimento" che la fertilissima mente di ANDREA SATTA - voce della band dei Tetes de Bois, che quando non è sul palco veste i panni di pediatra di base - porta avanti da sette anni nel suo ambulatorio in cui, una volta al mese, invita le mamme di tutte nazionalità a una merenda per raccontare la favola con cui si addormentavano da piccole, sotto altri cieli, lontani nello spazio e nel tempo, al fine di creare conoscenza e coesione sociale a partire dalle basi, da un elemento dolcissimo che tutti condividiamo.

Un progetto che porta già in sé l'idea di crescita, allargamento e germinazione e che oggi, grazie alla collaborazione tra TETES DE BOIS e il TEATRO VERDE - presidio culturale dedicato ai bambini e ai ragazzi, che le storie le racconta da trent'anni con i burattini - è maturato in un format nuovo.

Quella di Roma è la seconda tappa del Tour, che ha debuttato a Grugliasco (TO). In seguito il Festival toccherà il 25 giugno Castellammare di Stabia, e poi Genova, Legnano, Firenze, Lecce, Bari, Ravenna, Cagliari, Crotone, Enna altre città ancora.

A sostegno e complemento dell'esperienza, Andrea Satta ha già pubblicato due libri di cui l'ultimo "Mamma, quante storie!", edito da Treccani, con le illustrazioni di Sergio Staino e Fabio Magnasciutti, è stato recentemente presentato al Salone del Libro di Torino.

Preziosissimi partner del progetto, sia a livello nazionale che locale sono: Save the Children, Piano Terra, Associazione Culturale Pediatri, Treccani, Radio Rai 3, Nati per Leggere, Atac, Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare, Unima, Ipiemme, Questione di Sguardi, L' Indice, Scuola di Babele, Comune di Grugliasco, Arci Nazionale, Municipio Roma XII.

TEATRO VERDE

"MAMME NARRANTI" Ci sarà una volta Tour

Programma:

dalle ore 17,30 Storie all'improvvisa con Andrea Calabretta

Laboratorio di burattini Storie di carta con il Teatro Verde

ore 18,30 Mamme narranti – musica dal vivo con Têtes de Bois

ore 19.30 merenda multietnica al tramonto

ospiti: Fabio Magnasciutti, Massimo Bray, Armando Traverso, le mamme narranti e altri

a seguire MERENDA MULTIETNICA AL TRAMONTO

PROGRAMMA DOMENICA 19 giugno - ER TRANVETTO DELLE STORIE

Dalle 11 alle 13 corse sui vecchi vagoni della ferrovia "Termini Laziali – Giardinetti" che quest'anno compie 100 anni, tra storie, musica e burattini e le mamme narranti.

Appuntamento alle fermate di Via Giolitti e di Centocelle.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma