La storia prende spunto dalla trasvolata sull’artico del 1928 ad opera del Generale Umberto Nobile. Durante la seconda spedizione il dirigibile Italia, dopo aver raggiunto il Polo Nord, fu protagonista di un drammatico incidente: appesantito dai ghiacci urtò il pack, la gondola di comando rimase distrutta nell'impatto e 10 uomini furono sbalzati sui ghiacci, mentre i restanti membri dell'equipaggio rimasero a bordo dell'involucro. Di loro e del dirigibile non si seppe più nulla. I superstiti, fortunatamente, si trovarono circondati dai materiali caduti con l'impatto tra i quali cibo, una radio e la famosa tenda rossa entro la quale si adattarono a vivere per sette settimane. Qui si inserisce la “storia nella storia”. Camilleri ricostruisce, con dettagli intrisi di commovente pathos umano, un canovaccio ricavato dagli atti della commissione d’inchiesta, voluta dal governo Italiano a seguito della terribile vicenda del dirigibile Italia.

In questa storia non c’è niente d’inventato. Essa ricalca fedelmente, sia pure con parole mie, le conclusioni della Commissione d’inchiesta voluta dal Governo italiano dopo il disastro del dirigibile “Italia” e pubblicate nel numero di novembre-dicembre 1928 dalla “Rivista Marittima”.
Andrea Camilleri



Informazioni, orari e prezzi

Auditorium Parco della Musica
Sala Sinopoli

Ore 21.00

Biglietti:
Posto unico: 20.00 euro
Biglietteria 892982 (servizio a pagamento)

Riduzioni: Parco della Musica Card, giovani fino a 26 anni, over 65 anni, American Express, Feltrinelli, Carta Per Due, Interclub, ACI, Bibliocard, Carta Giovani, Arion Card, CTS e cral convenzionati

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli