Tornano i grandi processi della storia di Filippo Danovi

Tornano i grandi processi della storia di Filippo Danovi; questa volta è il turno della regina Maria Antonietta, in un testo concepito per l'occasione e interpretato da una straordinaria Isabella Carloni.

La parabola della vita della sovrana, dai giorni felici di Vienna ai drammi di Versailles, è portata in scena attraverso la difesa che la stessa condusse durante il processo farsa che affrontò prima dell'esecuzione. Lo spettacolo, basato sulle fonti giuridiche, rivela una Maria Antonietta lontana dagli stereotipi di frivolezza cui per secoli è stata associata.  A fare da cornice alla rappresentazione inedita di Maria Antonietta il profumo creato dal maître parfumeur Francis Kurkdjian in suo onore e le musiche di Edo Pietrogrande. Cristiano Leone dirige la piéce dell'autore del testo Danovi e della co-regista Silvia Segnalini, in cui si coniugano la drammaturgia, i processi della storia e il diritto. 

Dopo l'eccezionale gratuità degli eventi del mese di dicembre, da gennaio 2020 sarà possibile prendere parte agli eventi di ? / Tempo di acquistando la nuova #Card2020 del Museo Nazionale Romano: questa consentirà l'ingresso, fino a esaurimento posti, alle quattro sedi del Museo Nazionale Romano e agli eventi del festival.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma