Adulti e bambini sono pronti a lasciarsi sorprendere da tutto ciò che non si conosce?

La ricerca e il lavoro di Ondadurto Teatro sono da sempre incentrati sul 'physical theatre', il 'nouveau cirque' e il gesto e danno vita a un linguaggio visivo di forte impatto, in grado di dialogare con persone di ogni età, etnia e cultura e di raggiungere un pubblico internazionale. Nello spettacolo Meraviglia!, creato per REf kids + family, bambini e adulti sono invitati a riflettere su un sentimento troppo spesso sottovalutato: la predisposizione dell'anima a lasciarsi sorprendere da tutto ciò che non conosce. Una caratteristica così marcata nei bambini e che gli adulti dovrebbero recuperare. A partire da questo presupposto la compagnia costruisce un viaggio onirico e surreale guidato da un custode del tempo e dalla sua macchina/orologio, curioso meccanismo dotato di leve, pulsanti e manopole capaci di produrre suoni differenti. E proprio attraverso il suono Ondadurto invita i piccoli spettatori ad aprirsi a grandi scoperte, a far proprio il desidero di danzare o immergersi nel mondo della pittura e del cinema.

Cosa c'è al centro di mondi differenti e, solo in apparenza, lontani? Per la trentatreesima edizione di Romaeuropa Festival al centro ci sono le storie, tutte le visioni e suoni dei suoi 300 artisti ospiti. Al centro c'è la danza, il teatro, l'arte visiva analogica e digitale, la performance e lo spettacolo dal vivo, come strumenti e mezzi in grado di mettere in comunicazione idee e realtà agli antipodi. Dal 19 settembre al 25 novembre quattro continenti convergono tutti al centro della città eterna, trasformando Roma nel cuore dello scambio tra mondi, tra diversità culturali e geografiche, che si amalgamano in una sola, grande narrazione, che noi chiamiamo Romaeuropa Festival 2018.

Appartiene ad un evento principale:


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma