Dal 18 al 21 giugno, il Teatro Kopó di Roma ospita, nell’ambito della Rassegna estiva Il Teatro che non va in vacanza, lo spettacolo Meteoropatiko di e con Stefano Santomauro. Con la sua comicità surreale, il giovane comico livornese porta in scena una pièce divertente e delicata sulle nostre nevrosi, poiché la meteoropatia costituisce lo spunto e il filo conduttore metaforico per raccontare una storia ricca di ricordi. L’alter ego del protagonista è il signor Anti, il celebre Anticiclone delle Azzorre che, con le sue bizzarrie, ne condiziona l’esistenza sin dalla tenera età. Come ci ricorda Santomauro, la meteoropatia è una patologia diffusa tant’è che ne soffre un italiano su quattro. Originata dal cambiamento climatico, trova un valido alleato nelle piogge torrenziali ed improvvise che costellano l’andamento delle nostre esistenze. D’altra parte, l’imprevedibilità dei fenomeni atmosferici richiama l’irrompere spontaneo di memorie e aneddoti personali e familiari, dal momento che è sempre il verificarsi di un evento inatteso a innescare la molla della narrazione. Spesso proprio gli episodi che ci hanno fatto ridere contribuiscono infatti a restituirci il senso della nostra storia. Tra i meteoropatici illustri troviamo perfino il grande Leopardi. L’umidità di Recanati non gli dava tregua, sebbene il giovane Giacomo avesse trovato nell’amore per Silvia una sorta di antidoto. Santomauro riesce così a farci ridere anche di questa coppia tra le più celebri della letteratura italiana. Da abile maestro del surreale riesce a raccontare storie al limite della realtà, coniugando l’abilità narrativa alla capacità di improvvisare e di divertire, senza mai cadere nella trappola della banalità.

Stefano Santomauro è un attore comico livornese. Collabora dal 1998 con l'attore Paolo Migone (Zelig) condividendo con lui la stessa passione per il surreale. Dal 2013 fa parte del cast campione di incassi del Laboratorio Zelig di Livorno. Dal 2014, è membro del Colorado Lab. Si è esibito presso lo Zelig originale, lo storico locale di Viale Monza 140 a Milano, per ben tre volte. Si è classificato come finalista al Concorso Nazionale di Cabaret ‘Riso Fa Buon Sangue’. Da quest’anno prende parte ad un laboratorio di approfondimento sul monologo con l'attore Leonardo Capuano.

Informazioni, orari e prezzi

Info:
0039.06.45650052
[urel=http://www.teatrokopo.it]teatrokopo.it[/url]
botteghino@teatrokopo.it

Dove e quando

Spettacoli - Il Teatro de' Servi riparte il 24 settembre
Spettacoli - Teatro per tutti