Una sola attrice interpreta tutti i personaggi di un dramma attuale

Lo spettacolo racconta la storia della giovane Salamè, una bambina costretta quotidianamente a subire le cattiverie dei suoi compagni di classe. La maestra non si accorge di nulla. La madre non capisce. Il padre non si esprime. La massacrante routine della ragazza viene spezzata dall'intervento di un ambiguo personaggio, unico vero interlocutore della protagonista, che spingerà Salamè ad agire una volta per tutte.

In scena c'è un'unica attrice che utilizza diaboliche modalità interpretative per dare vita ad ogni personaggio.

Con il contributo votivo di Flavia Mastrella

Luci di Francesco Rita

Musiche di Francesco Leineri

Graphic design e body painting di Sonno

Facebook


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma