Tutto cominciò il 15 dicembre del 34 d.c. ad Anzio.
Agrippina, discendente di Giulio Cesare e sorella dell'imperatore Caligola...

... è una donna estremamente ambiziosa, la cui unica aspirazione è di diventare
"imperatore", aspirazione frustrata sia dal fatto che è donna, sia dal fatto che è moglie di Gneo, console dell'imperatore  Caligola, ed uomo particolarmente stupido ed abietto. Per raggiungere il suo scopo, la diabolica donna, sta per mettere al mondo un figlio che nei suoi progetti dovrà diventare il futuro imperatore di Roma.

Tuttavia il giorno del parto, il 15 dicembre del 34 d.C. appunto, uno spiacevole imprevisto rischia di compromettere il piano di Agrippina: invece di un solo futuro imperatore  vengono alla luce una coppia di gemelli!
Nerone e Gneo junior. Per evitare confusione ed eventuali lotte intestine, Agrippina decide di farne sparire uno a caso (Gneo), e di affidarlo segretamente a dei fidati contadini dei castelli romani...

... quello che accade dopo è assolutamente da non perdere!

Con comicità sempre intelligente si affronta in maniera esilarante uno dei personaggi più controversi della storia.

PIETRO ROMANO in "Nerone"

con Pietro Romano, Stefano Antonucci, Luciana Frazzetto e altri 10 artisti!
Regia di Roberto D'Alessandro

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli