Il silenzio che si impone una vittima quando vuole rimuovere il dolore che l'attanaglia

Lo spettacolo NON PARLARE_a piece of work, scritto, diretto e interpretato da Katiuscia Magliarisi, e prodotto da Nutrimenti Terrestri, verrà presentato per la prima volta a Roma il 9 giugno 2016 alle ore 21.00 negli spazi delle Carrozzerie | n.o.t., una realtà teatrale emergente che pone come cardine della propria attività la creazione e l'ospitalità di nuove progettualità legate alla danza, al teatro e alle arti performative.

E tu che forma dai agli istinti, alle paure, ai sensi di colpa, quando là fuori tutti ti chiedono di rimuoverli?

Non parlare adotta una narrazione sincronica dove spazi e tempi si sovrappongono, e il montaggio scompagina le carte in tavola. In questo contesto il sogno e la veglia acquistano lo stesso valore, confondendosi in un'unica nuova evanescente realtà.

Non parlare va alla ricerca dei nostri tabù scegliendo la via del thriller e lo attraversa con altri generi.

CREDITI

DI E CON……………..………..……..…… KATIUSCIA MAGLIARISI

AIUTO REGIA………..…..…………..… DONATELLA CORRADO

LUCI, AUDIO, VIDEO MAPPING……....... GIACOMO CURSI

PRODUZIONE……..…………….….…. NUTRIMENTI TERRESTRI

SINOSSI

L'impiegata di una agenzia di viaggi, oggetto di violenza da parte di uno sconosciuto su un treno in corsa, cerca di ricostruire cosa è accaduto combattendo contro la pulsione a dimenticare tutto. Ma in fondo all'abisso della sua memoria frantumata si nasconde, forse, un delitto.

Quello di "non parlare" è il silenzio che si impone una vittima ? qui anche carnefice, forse per difesa ? quando vuole rimuovere il dolore che l'attanaglia. Ma è anche il tentativo di procedere verso un discorso filosofico sul concetto di verità, esaminando, tra gioco e paradosso, il peso insostenibile dei silenzi e delle parole, come nei dialoghi screpolati tra l'uomo ? il controllore del treno ? e la donna. E tra una donna e sua madre, in presenza di un figlio mai nato.

SUGGESTIONI DAL GRANDE SCHERMO

La pièce consegna al pubblico tutto il precipitato semantico degli incontri con i film di René Clément e Sébastien Japrisot (Le passager de la pluie), Ingmar Bergman (Persona), Roman Pola?ski (Repulsion), Gaspar Noé (Irréversible) fino al John Parker di Dementia.

HANNO DETTO PER L'ANTEPRIMA

«Sottile la vena ironica in grado di rompere il diaframma, impercettibile, tra detto e non detto »

QUOTIDIANO DEL MOLISE

«Verità e finzione si intrecciano incessantemente, mentre il silenzio del "non parlare" graffia l'anima,

e la pioggia battente continua a cadere » CB LIVE

«Un thriller poetico » IL PUBBLICO

KATIUSCIA MAGLIARISI è autrice, regista e performer. Ha studiato cinema al 'South Thames College' e si è specializzata alla 'University of the Arts' di Londra. Nel suo lavoro esplora infiltrazioni e contagi tra drammaturgia contemporanea e generi cinematografici/letterari. Recenti sono: il noir "Doppelganger" (2015) ispirato ai gialli classici degli anni '40 e '50 con l'utilizzo di camere a circuito chiuso; il mockumentary teatrale "Porno Mondo" (co-autrice e interprete) un'analisi sul cambiamento dei costumi sessuali ai tempi del web (2014); l'antologia seriale di fantascienza "The Milky Way" e il cyber drama "E-Doll" (2013-4), adattati insieme al Premio Urania Francesco Verso. L'esordio autoriale avviene nel 2008 con "Carne - in caro veritas", concertazione grottesca sul rapporto vittima-carnefice. Dei suoi lavori cura testi, regia, costumi e scene. Nel teatro ha lavorato anche con Fabrizio Parenti, Roberto Rustioni e Milena Costanzo, Ninni Bruschetta, Alfonso Benadduce, Leopoldo Santovincenzo, Christian Angeli.

Ha collaborato alle edizioni 2009 e 2010 del Festival Internazionale di Teatro

TRAMEDAUTORE.

Ha ideato il festival di corti a tema fantastico SEE AND GO MAD / VEDI E IMPAZZISCI.

È nel comitato artistico della kermesse dedicata al genere noir KISS ME DEADLY.

Altro: all'attività artistica affianca quella di giornalista e blogger.

Pubblicazioni:

ANTOLOGIA POETICA PREMIO INTERNAZIONALE "ISABELLA MORRA–IL MIO MAL SUPERBO" - (aa.vv) La Vita Felice Editore

365 GIORNI DA DONNA - (aa.vv) Edizioni 365D

L'AMORE AI TEMPI DELLA COLLERA - Antologia poetica (aa.vv), Edizioni Lietocolle

VOLTI PAROLE: FEGATELLI FILMINI - (aa.vv) Edizioni PadPad Revolution

DECLINAZIONI TEATRALI (Illustratrice / aa.vv) - Teatro di Roma

NUTRIMENTI TERRESTRI Fondata nel 1988 dal regista Ninni Bruschetta e dall'attore Maurizio Puglisi, realizza progetti nell'ambito della ricerca e sperimentazione teatrale. Da alcuni anni fanno parte del gruppo Katiuscia Magliarisi, Donatella Corrado e Giacomo Cursi che, con le loro proposte, si inseriscono nel filone di ricerca e ibridazione tra teatro e linguaggi cinematografici.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma