Due donne - fumetto esistono solo perchè disegnate dall'Autrice

Due donne-fumetto, Cara e Mella, esistono solo perchè disegnate dall'Autrice che si firma “Nostra Signora di Babele”. E' sempre a corto di battute efficaci e di un barlume di coerenza.

Incastrate nella loro striscia le due donne-fumetto aspettano una buona battuta e nel frattempo si arrangiano a dire quello che viene loro in mente, perchè un fumetto esiste solo se dice qualcosa. Ma ogni volta che affrontano un tema con una logica compiuta, la loro Signora e Padrona cancella, cambia senza sosta situazioni, mugugna, lascia tutto sospeso a metà. In una confusione che rispecchia la sua condizione di umana immersa nell'incertezza, l'Autrice potrebbe cancellare le sue creature dai suoi fogli: non sono all'altezza di rappresentarla alla prossima importantissima fiera del fumetto.

Ma Cara e Mella hanno avuto troppo tempo a disposizione per non desiderare di diventare autonome da Lei...

NOSTRA SIGNORA DI BABELE

di DUSKA BISCONTI

CON DUSKA BISCONTI e LILIANA PAGANINI

voce registrata di Maria Libera Ranaudo


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma