Torna in scena il musical firmato da Riccardo Cocciante

Dopo quattro anni di assenza e a quattordici dal suo debutto al Gran Teatro di Roma, torna in scena Notre Dame de Paris, il musical firmato da Riccardo Cocciante e tratto dal classico di Victor Hugo. Nei panni di Esmeralda e Quasimodo ancora una volta Lola Ponce e Gio Di Tonno. Il cast originale, infatti, accompagnerà parte della tournée che prenderà il via a Milano il 3 marzo, mentre dal 9 giugno la compagnia sarà a Roma.

Gli interpreti originali, invitati dal produttore David Zard, si sono presentati ai provini insieme a centinaia di aspiranti attori pronti per essere esaminati da Cocciante. Da qui l'idea di creare una sorta di staffetta tra due cast. Confermati allora Lola Ponce e Gio di Tonno, ma anche Vittorio Matteucci, che interpreta Frollo; Leonardo di Minno, Clopin; Matteo Setti, Gringoire; Graziano Galatone, Febo e Tania Tuccinardi, che interpreta Fiordaliso. A loro spetterà il compito di iniziare i più giovani che termineranno poi la tournée.

Notre Dame De Paris debuttava al Palais des Congrès di Parigi il 16 settembre 1998, e fu subito trionfo. Quattro anni dopo, David Zard produceva la versione italiana con l'adattamento di Pasquale Panella: il 14 Marzo 2002, al Gran Teatro di Roma, costruito per l'occasione, si teneva la "prima" di quello che sarebbe stato il musical dei record; un'emozione che, da allora, ha "contagiato" circa tre milioni di persone.

Un successo travolgente non solo in Francia e in Italia. Notre Dame de Paris è stata rappresentata anche in Inghilterra, Svizzera, Russia, China, Giappone, Corea, Canada, e in decine di altri paesi, ovunque un record di presenze di pubblico senza precedenti, e la marcia trionfale continua e non si arresta.

Notre Dame de Paris, un'alchimia unica, e forse irripetibile, che porta innanzitutto la firma inconfondibile di Riccardo Cocciante per le musiche, definite da tutti sublimi; e con le parole, che raccontano una storia emozionante, scritte da Luc Plamondon e, nella versione Italiana, da Pasquale Panella; le coreografie ed i movimenti in scena sono curati da Martino Muller; i costumi sono di Fred Sathal e le scene di Christian Ratz; diretti magistralmente dal regista Gilles Maheu: un team di artisti di primo livello che hanno reso quest'opera un assoluto capolavoro.

Il pubblico attende con trepidazione il ritorno di Notre Dame de Paris perché una cosa è certa: la musica non è mai stata così spettacolare.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma