Rodolfo Laganà approda al Teatro Marconi con lo spettacolo "Nudo Proprietario 2.0". "Dopo cinque anni di assenza - ha detto l'attore - sentivo il bisogno di ritornare alla forma artistica che mi ha sempre caratterizzato: il one man show".

Un mix di comicità, romanticismo, irrazionalità e tanta musica. Ma anche tematiche legate a sesso, politica, religione e inevitabilmente a lei: Roma. Un' attenta riflessione sul fatto che tutti gli uomini desiderano sempre avere un'età diversa da quella che hanno e mai nessuno vuole fare i conti con l'età che ha.

"Ho 57 anni - continua Laganà - e non me ne pento. Ma dall'alto di quel single scaduto che sono, posso dirvi questo: l'età cambia il carattere. Infatti prima al computer usavo il 12, ora se non metto minimo il 24 vedo solo una macchia nera". Una divertente e surreale descrizione delle varie tappe dell'età e del viaggio che ognuno di noi intraprende, ovvero quello della vita.


"NUDO PROPRIETARIO 2.0"
Con Rodolfo Laganà, Gianni Quinto e Roberto Giglio.
Regia di Rodolfo Laganà

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli