Saranno i concetti di appartenenza, libertà e futuro ad essere protagonisti dello spettacolo Oltremare di Giorgio Serafini Prosperi che Laboratori Permanenti presenterà a Roma presso Carrozzerie N.O.T. Il progetto, fortemente voluto da Saša Vuli?evi?, sarà in scena dal 7 al 9 maggio.

Caterina Casini e Alessandro Marmorini interpreteranno i protagonisti Anna e Slobo, esuli che tentano di sfuggire inutilmente ad un passato che si riaffaccia continuamente nel presente. Per lei una memoria legata all'immediato dopoguerra, quando superare il confine ad est voleva dire investire in una scelta di libertà, in un avvenire che sembrava poter dare continuità alle lotte compiute, alle idee per le quali si era combattuto (alcuni nostri compatrioti intrapresero quel viaggio verso l’“esilio” certi che là, nella Jugoslavia di Tito, la propria vita avrebbe avuto un senso, ma la realtà avrebbe avuto un sapore ben più amaro). Per lui i ricordi sono legati a un’infanzia vissuta in guerra in un territorio martoriato come la ex Jugoslavia, da cui è stato portato via nel tentativo di salvarlo.
Anna fatica nel ricordare il suo passato, mentre Slobo, giovane, quasi inciampa in memorie infantili che non vuole e vacilla per la stanza come una bussola oscura, snodata, rigida, senza una direzione. Sono una coppia di Lear infuriati, rannicchiati insieme nella loro stanza dimenticata, galleggianti, alla deriva, mentre nuotano tra passato e presente, tra la rabbia e la stanchezza.

OLTREMARE
“Improvvisamente eravamo diventati dei banditi. E allora ci muovemmo.
Ci sembrava una cosa naturale, eravamo felici”

di Giorgio Serafini Prosperi
con Caterina Casini e Alessandro Marmorini
diretto da Giles Devere Smith
Scene Maria Inferrera
Tecnica Piero Ercolani

Informazioni, orari e prezzi

Orario:
7 e 8 maggio ore 21.00
9 maggio ore 19.00
A seguire Festa dedicata a Saša Vuli?evi?

Biglietti 10.00 + 3.00 (tessera associativa)

Info:
347.1891714
carrozzerienot@gmail.com

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli