Debutta, dal 10 al 13 febbraio presso il Teatro Portaportese di Roma, l'adattamento teatrale di "Piccole donne" e "Piccole donne crescono" della scrittrice statunitense Louisa May Alcott; in un unico allestimento, come una vera saga familiare, ideato e curato da Michele Di Francesco che dirige il numeroso cast indipendente di Compagnia Degli Indie.

Quattro storie individuali e familiari, quattro giovani vite all'insegna di amori, sconfitte, invidie, sogni, desideri, difficoltà economiche, sacrifici, tradimenti sullo sfondo della grande storia: la guerra di Secessione americana, che entra nella loro vita portando via il loro padre e determinando così la grave crisi economica in famiglia.

Grazie alle atmosfere e ai costumi d'epoca curati da Vize Ruffo, lo spettatore sarà accompagnato da ciascun personaggio in un percorso individuale e collettivo, a tratti anche comico, di formazione e crescita che determinerà le diverse scelte di vita delle sorelle: tra emancipazione femminile e desiderio di fare della propria passione per l'arte e la cultura un mestiere.

Scritto e diretto da Michele Di Francesco
assistenti alla regia Marco Martino e Valerio Rosati

con Cristiana Mecozzi (nel ruolo di Jo), Aurora Di Gioia (Meg), Chiara Alopo (Beth), Viola Zanotti (Amy), Marco Martino (Laurie), Diana Iaconetti (Mamma March), Daria Mariotti (Zia March), Giorgio Squilloni (Sig. Brooke), Massimo Folgori (Prof. Baher) e Marco Cremoncini (Papà March)

Costumi di Vize Ruffo (Associazione Italiana Scenografi Costumisti Arredatori in Cinecittà Studios)
e di Angela Masciello.

Scene di Rocco e Gianni Di Francesco
Produzione Compagnia Degli Indie

Informazioni, orari e prezzi

Ore 21.00

Contatti:
320 949 8901
Pagina Facebook

Biglietti
Intero 12 euro + 2 euro di tessera associativa Teatro Portaportese;
Ridotto studenti e over 65: 10 euro + 2 euro di tessera associativa

Dove e quando

Spettacoli - Il Teatro de' Servi riparte il 24 settembre
Spettacoli - Teatro per tutti