Uno spettacolo di marionette, robot, pupazzi, laser, musica elettronica e sogni

Quello del Piccolo Principe è un viaggio.

Un viaggio attraverso le stelle che lo porterà fino al nostro pianeta.

Un viaggio che il Piccolo principe ha cominciato per conoscere nuovi mondi e che lo porterà a trovare la propria coscienza e il senso delle cose.

Lo seguiremo spostarsi di mondo in mondo incontrando creature sconosciute attraverso le magie della luce, delle immagini astrali e delle parole che lui ascolterà.

Sentiremo la musica dello spazio infinito e i suoi echi, osserveremo il mondo come non l'abbiamo mai veduto, un mondo che cambia continuamente al ritmo del pensiero.

E vedremo negli occhi di questo viaggiatore brillare la memoria delle stelle da cui proviene.

Il Piccolo Principe desidera lasciare il suo pianeta, ha malinconia di cose che non conosce, di mondi inesplorati. La sua amica rosa lo invita a partire e di farsi aiutare dagli uccelli viaggiatori.

Il primo viaggio lo porta su un pianeta il cui unico abitante è uno strano geografo con quattro braccia e due occhi luminosi;

il secondo volo lo porta a conoscere uno strano Re che crede di regnare su tutto e tutti ma in realtà non possiede sudditi.

Poi il piccolo Principe parte alla volta del pianeta Terra dove spera di incontrare qualche umano con cui scoprire cose sconosciute.

Atterra nel deserto e ad accoglierlo c’è un serpente da cui apprende alcune informazioni sugli umani, poi trova una volpe da cui apprende il concetto di amicizia e poi finalmente un uomo: il signor aviatore a cui il Piccolo Principe insegnerà che l’essenziale è invisibile agli occhi!

Tutti i fine settimana fino al 1 Marzo.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma