La rilettura della storia di Collodi

Prossimo appuntamento per il TBM Danza 23 e 24 ottobre alle ore 21 al Teatro Tor Bella Monaca con PINOCCHIO GAME, regia e coreografia di Flavia Bucciero.

La storia di Collodi viene riletta, da una parte recuperando alcuni dei significati derivanti dal contesto contadino in cui è nata, dall'altra inserendo Pinocchio e gli altri personaggi in una realtà di degrado moderno e urbano. Un bambino, Pinocchio, nostro contemporaneo, viene risucchiato dal computer mentre sta giocando a un videogame. Entra così in una realtà di burattini, in cui lui stesso è burattino tra burattini. Si succedono personaggi divenuti ormai simbolici per l'immaginario universale: il grillo parlante, la fatina, mangiafuoco, il gatto e la volpe, Lucignolo e tanti altri, ognuno portatore di una sua morale o antimorale. Come ogni bravo Pinocchio contemporaneo attraverserà molte disavventure, fino ad uscirne, ritornando finalmente bambino.

Il TBM DANZA, Festival Internazionale Danza Contemporanea vincitore del bando "Festival di Teatro musica e danza" della Regione Lazio, è l'occasione per il territorio di scoprire nuove realtà creative attraverso la danza, l'arte che predilige il corpo come mezzo per raccontare l'umanità nella sua fragilità, grandezza e diversità. Proposte rivolte ad un pubblico ampio e trasversale che include varie generazioni con spettacoli per ragazzi e famiglie, e performance dedicate alle nuove generazioni.

PINOCCHIO GAME

regia e coreografia Flavia Bucciero

messa in scena visiva Massimiliano Siccardi e Valerio Ciminelli

con Leila Ghiabbi, Fausto Paparozzi, Laura Feresin, Elisa Paini

musica originale Antonio Ferdinando Di Stefano

rap finale e canto Davide Sereni

disegno luci Riccardo Tonelli

Movimentoinactor Teatrodanza | Consorzio Coreografi Danza d'Autore con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, Regione Toscana, Comune di Pisa.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma