Adattamento in endecasillabi a rima baciata del libro di Collodi

Diviso in tre parti, questo "vol. 1" affronta la storia così come volle concluderla l'autore in prima scrittura, dove il percorso di Pinocchio, altro non è se non l'attraversamento dell'Erebo, del Regno dei Morti. La trasformazione del burattino in bambino, è vista sotto l'ottica di un vero e proprio incubo dal quale Pinocchio non potrà più svegliarsi. Il suo processo di formazione è una via nella notte, la strada dentro il sonno eterno degli esseri. Una variante al mito di fondazione della morte, dove il corpo (bambino) ha l'inevitabile destino della fine e l'anima (burattino) tutto il tempo dell'immortalità.

ANDREA CARVELLI

Andrea Carvelli si occupa di drammaturgia in versi. Ha collaborato con Ck Teatro in vari spettacoli. E' stato tra gli organizzatori della riapertura del Rialto Sant'Ambrogio dell'aprile 2014.

MATTEO CUSATO

Montatore e documentarista, ha realizzato cortometraggi, videoclip e documentari tra cui Terra di transito, con cui ha vinto il Contest 014 organizzato dal Nuovo Cinema Aquila.

Pinocchio vol.1 è la sua prima regia teatrale.

ANTON DE GUGLIELMO

Attore e performer, ha intrapreso un variegato percorso artistico spaziando dal teatro alla danza, alle arti performative circensi; alla ricerca di un unico linguaggio narrativo fatto di sintesi.

PINOCCHIO vol.1 - Redux

CARVELLI / CUSATO

di Andrea Carvelli

con Anton De Guglielmo

e la partecipazione di Francesco Turi, Emilio Barone e Alessandra Chieli

regia Matteo Cusato

musiche Marco Cinquegrana

disegno luci Rosa Martini

scenografia e costumi Andrea Carvelli

produzione Andrea Carvelli, Matteo Cusato, Francesco Turi e Ass. Cult. Rialto Sant'Ambrogio

SALA GASSMAN


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma