Commedia noir di Palotto e Spatuzzi al Nuovo Teatro Orione

Il 20 e 21 gennaio andrà in scena 'Processo a Pinocchio', psyco-commedia noir originale, innovativa, dal ritmo incalzante, con un epilogo inaspettato e inquietante.
Scritto e diretto da Andrea Palotto con le musiche originali di Marco Spatuzzi, premiate nel 2015 con il prestigioso Oscar del Musical Italiano, Processo a Pinocchio è una metafora surreale della vita.

La scena si apre con un delitto e una domanda: Chi ha ucciso, con un colpo di martello, lo psicoterapeuta Salvatore Grillo? Unico indiziato: Pino Lorenzini, bugiardo cronico, che si trova accanto al corpo della vittima con in mano l'arma del delitto. Tuttavia, sulla scena del crimine, Pino non è solo. Quest'opera, che ha registrato un enorme successo di critica e di pubblico, parla d'amore, ma anche di debolezze e vizi dell'italiano medio, delle paure che attanagliano l'animo umano. Parla di morte e di speranza, parla di violenza e di sesso, racchiudendo al suo interno l'esperienza totale della vita, con i suoi lati più leggeri, ma anche con quelle zone d'ombra in grado di trasportare il pubblico in quella dimensione di pirandelliana memoria in cui tutto è vero e niente è reale.
Con la straordinaria partecipazione di Cristian Ruiz e Luca Giacomelli Ferrarini. E con: Alessandro Arcodia, Elena Nieri, Angela Pascucci e Nadia Straccia. Al pianoforte il m° Federico Zylka.
Dopo la tappa romana lo spettacolo varcherà  i confini capitolini e giungerà in altre città italiane. Il 25 gennaio sarà in scena a San Benedetto del Tronto e il 3 e 4 febbraio a Firenze.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma