Una riscrittura ironica e divertente dei Promessi Sposi

Giovedì 13 giugno al Teatro Tor Bella Monaca in scena Damiano Angelucci con una riscrittura ironica e divertente dei Promessi Sposi: PROMESSI...A MODO MIO! Delirio comico di un'interrogazione.

Nella testa di un giovane studente, non entra proprio la storia dei Promessi Sposi. Non c'è nulla da fare: troppo complicato, contorto, lungo… questo romanzo non fa per lui. Ma proprio mentre impazzisce davanti alle vicende amorose di Renzo e Lucia, d'improvviso la scena si trasforma, in un attimo! Un salto in avanti nel tempo porta il protagonista davanti alla sua Prof di italiano… intenta ad interrogarlo… proprio sui Promessi Sposi! Ormai è coinvolto, non può tirarsi indietro e accetta, suo malgrado, di raccontare alla sua insegnante, la storia del romanzo. E così inizia a raccontare, si… ma un po' a modo suo! Cosa succede se l'opera letteraria più conosciuta, viene narrata dal punto di vista di uno studente, con personaggi trasformati, dialetti, canzoni, citazioni e parodie? Foste voi il docente, sareste pronti ad ascoltare un vero e proprio delirio comico di un'interrogazione?

di e con Damiano Angelucci

Produzione Associazione di promozione sociale "Povero Willy"


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma