Le guarattelle di Pulcinella

Dalla seconda metà del 1500 nascono a Napoli "le guarattelle" spettacoli di burattini unici e dinamici. Pulcinella è il protagonista delle diverse storie e si batte per far trionfare il bene. Lo spettacolo è di poche parole, l'importanza e l'universalità di questa forma d'arte è data dalla gestualità, dall'azione scenica, dalla dinamicità e musicalità. Per tale motivo le guarattelle sono famose in tutto il mondo, avendo un linguaggio universale. Lo spettacolo è arricchito da parti recitate (ad attori) di commedia dell'arte, giochi di illusionismo (micro e macro magia, 8ring, buugeng, sfera contact) e musiche dal vivo curate dal gruppo musicale popolare (Manuel Pernazza tammorra e tamburello e Alessia Luongo voce chitarra e dulcimer).

PRESENTAZIONE DELLO SPETTACOLO

Le guarattelle Napoletane sono un'antichissima forma d'arte di Teatro di figura ; Pulcinella è il protagonista delle diverse storie e si batte per far trionfare il bene. Lo spettacolo è di poche parole, l'importanza e l'universalità di questa forma d'arte è data dalla gestualità, dall'azione scenica, dalla dinamicità e musicalità. Manuel Pernazza, ambasciatore del museo di Pulcinella di Acerra è il più giovane guarattellaro d'italia e nel corso della sua carriera artistica ha ampliato la tecnica di questo spettacolo, aggiungendo elementi di Teatro comico e musica popolare. La specialità di questo spettacolo è la voce di Pulcinella, unica al mondo e magica per il suo suono universale. Lo spettacolo è un canovaccio tradizionale del 1500 rivisitato e aggiornato dagli artisti Manuel Pernazza e Alessia Luongo.

Le Guarattelle di Manuel Pernazza hanno partecipato a diversi festival e manifestazioni culturali, tra cui : Figuratevi di essere bambini (Perugia) – Arrivano dal Mare (Cervia) – Pulcinella film festival (Acerra) – Comed'arte (Roma) e Carnevale Romano. Vista l'originalità di questo spettacolo, Manuel Pernazza è stato spesso intervistato per la sua attività e storia artista, alcuni canali che hanno ospitato quest'arte sono : Tv2000, Roma uno (uno mattina), Rai tre (trebisonda) e Italia uno (studio aperto).
Il fagotto stregato è un tradizionale canovaccio , in cui Pulcinella e un suo compare trovano un fagotto, lo aprono e all'interno ne trovano un diavolo il quale armato di bastone le suonerà a Pulcinella e al suo compare. Numerosi guai accadono e Pulcinella dovrà affrontare guappi, guardie, cani feroci e addirittura il diavolo e la morte!


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma