Un'esperienza emotiva che riguarda tutti

Spettacolo teatrale nato dal laboratorio LABirinto di teatro e bioenergetica.

Un'esperienza emotiva che riguarda tutti, perché se non tutti siamo genitori, tutti siamo senza dubbio figlie e figli.

Quando nasce un figlio nasce anche una madre. Uno spettacolo costruito con le storie e le memorie corporee di 20 donne che hanno attraversato il laboratorio teatrale LABirinto.

Al centro della scena c'è la relazione madre-figli da cui si genera l'impellenza di trovare un luogo per la propria e l'altrui identità. Da qui nasce un rito alchemico collettivo in cui le maschere della perfezione, della dedizione, della rinuncia si frantumano, lasciando spazio alla libertà di essere Sé e alla relazione autentica con l'Altro/a.

Il viaggio non è solitario, ma pieno di incontri, sorprese, rivelazioni: il drammatico si mischia al comico, il cinismo al sentimentalismo, nel caleidoscopico sguardo che solo la rigenerazione regala.

Idea e realizzazione: Daria di Bernardo e Marianna Manca

Scritto da: Cristiana Aubert, Francesca Colantoni, Marina Consoli,

Daria di Bernardo, Viviana Costantino, Valentina De Donno, Gloria Esposito, Francesca Giulianelli, Silvia Kajon, Marianna Manca.

In scena: Francesca Colantoni, Marina Consoli, Daria di Bernardo,

Viviana Costantino, Elisa Stroppolo.

Disegno luci: Marianna Manca

Foto, scenografia e costumi: Giulia Malafronte

Regia: Daria di Bernardo e Marianna Manca


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma