Otto danzatrici una sola anima

Racconti, affinità e desideri di donne contro ogni forma di violenza. La coreografa toscana Marika Vannuzzi firma Quantum life 2.0, uno spettacolo corale e multimediale con il quale, alla guida di Manipura–Movimento Spontaneo Liberi Artisti, esplora l'interiorità femminile.

In scena otto danzatrici che rivisiteranno, utilizzando la metafora quantistica della sovrapposizione, la complessità dell'essere donna. Un messaggio articolato in più significati, che racconta in un flusso continuo storie sempre nuove, in cui si incontrano diverse individualità. Percorsi di vita che si incrociano: desideri, domande, attrazioni, affinità che conducono verso un'intimità femminile condivisa con un accordo segreto, in cui i corpi diventano la voce silenziosa, filo narrante dell'intera performance.

Uno spazio scenico intimo e onirico dove riconoscersi attraverso la danza, dando ascolto a emozioni, ricordi e paure, in una drammaturgia multimediale arricchita da videoproiezioni per un'interazione tra immagini e danzatori. Suggestiva la colonna sonora con le musiche di alcuni dei compositori più significativi del panorama contemporaneo, come Ludovico Einaudi, Philip Glass, Giovanni Sollima e il trio napoletano Ashram.

Prevendita: https://www.i-ticket.it/eventi/quantum-life-2-0-auditorium-due-pini-roma


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma