Luigi pur di riconquistare il suo amore perduto si dichiara disposto a tutto. E' disposto a farsi chiamare Lulù da Ferdinando, omosessuale di mezza età che sta aspettando da 27 anni il ritorno del suo Michel. I due condividono lo stesso dolore e Ferdinando, proprio grazie a Lulù, ha ritrovato la gioia di vivere ed è intenzionato a mettere in scena il "Ferdy Mercury Show" un musical interamente dedicato a Freddy Mercury e a Rudolf Nureyev (la leggenda vuole che i due avessero avuto una storia d'amore). Lulù è quindi chiamato a sostituire la figura di Michel nello spettacolo. E fin qui non ci sarebbe nulla di male, ma Ferdy si sente sempre più attratto da Lulù e le sue avances diventano sempre più esplicite. Lulù è a un bivio: lasciare l'appartamento o cedere alla proposta di Ferdy.
Sarà l'arrivo del malcapitato Mario a salvare il suo migliore amico Luigi.
Ma Luigi nasconde un segreto, Mario diventerà Mary, l'amato di Lulù, Ferdy tornerà a credere che forse anche Michel potrà tornare da lui.
Mario vorrebbe fuggire a gambe levate ma l'arrivo di Ilaria, nipote di Ferdy, sovvertirà il suo desiderio di andarsene.
Ma perché Luigi non vuole lasciare casa di Ferdinando? Cosa sta nascondendo al suo migliore amico?

Ha davvero dimenticato Elena?
Quella piccola pazza cosa chiamata amore! Ovvero quando quello che si crede un amore diventa una patologica ossessione.

Con Danilo De Santis, Roberta Mastromichele, Piero Scornavacchi, Roberto Belli, Chiara Buratti, Marco Aceti.
Regia di LILLO

Dove e quando

Spettacoli - Il Teatro de' Servi riparte il 24 settembre
Spettacoli - Teatro per tutti