Tre ragazzi di circa trent'anni si ritrovano improvvisamente nell'aldilà...

Oscar, Domenico e Gabriele. 

Tre ragazzi di circa trent'anni si ritrovano improvvisamente nell'aldilà, costretti a fare i conti con l'ineluttabilità della morte. I tre ricostruiscono passo dopo passo, non senza qualche iniziale ritrosia, l'ultimo giorno della propria esistenza.

Un sabato d'inverno, sveglia all'alba e partenza per una improbabile gita fuori porta: una battuta di pesca alla mosca. Oscar, proprietario di un colorificio ereditato dal padre, ma con ambizioni accademiche nel campo della chimica, è il capogruppo. Esperto di pesca fin dalla tenera età, guida la spedizione in sella al suo furgone; insieme a lui, il suo amico Mimmo e il terzo incomodo Gabriele.

La meta, uno dei torrenti delle Valli di Lanzo, nel torinese. Come punto di appoggio, la vecchia e pericolante casa della nonna.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma