La città si rigenera attraverso la visibilità offerta dai suoi abitanti

Raccontare la città attraverso lo sguardo dei suoi abitanti per restituire in immagini quello che realmente esiste nella città e non viene inventato. Per la prima volta il pubblico realizza i contenuti. La città si osserva e attiva il suo alter ego per rigenerarsi attraverso la visibilità che le offre la varietà di prospettive e sguardi prodotti dai suoi abitanti. Questo è REACTION ROMA / OSTIA, un progetto partecipato ideato nel 2016 dal regista Pietro Jona e prodotto da Humans Artis. Giunto alla sua terza edizione, quest'anno ha come focus Ostia ed è realizzato in collaborazione con Teatro del Lido di Ostia, Centro Sperimentale di Cinematografia, Cinecittà Luce, Università La Sapienza, Macro Asilo, con il patrocinio della Regione Lazio e dell'Assessorato alla Crescita Culturale del Comune di Roma.

Una video installazione collettiva in continua evoluzione, alimentata dai filmati realizzati da chi vive e attraversa la città e che descrive la realtà urbana da una nuova prospettiva ripensata dalla gente: l'opera vuole offrire così un volto nuovo della Città attraverso immagini e suoni, filmati e registrati dai partecipanti utilizzando i propri smartphone, tablet e videocamere. Fino al 15 aprile sarà possibile inscriversi e caricare i video girati da cittadini e video-maker tramite il sito www.reactionroma.it. L'opera-installazione verrà ospitata a partire dal 29 maggio negli spazi del Macro Asilo di via Nizza e successivamente in spazi del Municipio Roma X - Ostia.

Reaction è la città che vogliamo. Un luogo che cresce insieme ai suoi abitanti

per raccontare la realtà urbana da una nuova prospettiva attraverso un progetto partecipato:

una video installazione collettiva e in continua evoluzione, alimentata dai video,

dalle immagini e dai suoni di chi vive e attraversa la città.

Iscriversi è semplicissimo: fino al 15 aprile è possibile registrarsi e

caricare i propri video su www.reactionroma.it

L'installazione sarà ospitata dal 29 maggio negli spazi del Macro Asilo e del Municipio Roma X.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma