Il 14 e il 15 marzo la Compagnia Abbondanza Bertoni porta in scena al Teatro Quarticciolo di Roma "Romanzo di infanzia".

Creato nel 1997 su un testo di Bruno Stori, ne cura la drammaturgia e la regia assieme a Letizia Quintavalla. È stato tradotto in quattro lingue e rappresentato in tutto il mondo con quasi settecento repliche in venti anni.
Se è vero che d'amore si può impazzire è ancor più vero che senza amore si diventa matti e infelici. E che disastro i bambini senza amore o con troppo amore. L'infanzia è il diamante della nostra vita, è grezza e abbagliante. Si può scheggiarlo e offuscare la potenza della sua luce. E questo è male? Non so, ma fa male, molto male.
In scena due danzatori che si alternano tra essere genitori e figli e poi di nuovo padre e figlio e madre e figlia e poi fratelli, sì, soprattutto fratelli, e alternano il subire e il ribellarsi e fuggire e difendere e proteggersi e scappare e tornare e farsi rapire per sempre senza ritorni: insomma vivere.

Informazioni, orari e prezzi

Orari:
14 marzo ore 21
15 marzo ore 10 e ore 21 / DANZA


Biglietti 10€

Prenotazioni:
tel 06 69426222 - 06 69426277

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli