Seconda appuntamento dell'evento ROUGH, il quale nasce dall'esigenza di Silvio Tufanari di dare concreto spazio all'arte nella sua forma assolutamente non commerciale o competitiva e dar modo a compagnie emergenti di esprimersi senza alcun vincolo creativo.

Lo spettacolo è strutturato in cinque parti, ognuna affidata ad una diversa regia creativa che spazia dalla danza sperimentale alla danza contemporanea e contaminazioni.
Compagnie ospiti di questa serata:

OwnRoot Dance Company con "BINARY PATH" di Silvio Tufanari – Un sentiero diretto nelle pulsioni di quattro donne, quattro percorsi. L'evoluzione della consapevolezza di sé come ragione per continuare ad essere.

TDM Dance Group con "MATER" di Tiziano Di Muzio - "Fragile, opulenta donna, matrice del paradiso sei un granello di colpa anche agli occhi di Dio malgrado le tue sante guerre per l'emancipazione. Spaccarono la tua bellezza e rimane uno scheletro d'amore che però grida ancora vendetta e soltanto tu riesci ancora a piangere, poi ti volgi e vedi ancora i tuoi figli, poi ti volti e non sai ancora dire e taci meravigliata e allora diventi grande come la terra e innalzi il tuo canto d'amore". A. Merini, A tutte le donne

Stato Liquido con "MICROCOSMI" scritto e diretto da Francesco Maccarinelli e Lino Strangis, coreografie di Francesca Formisano - L'Universo è comunemente definito come il complesso di tutto lo spazio e di ciò che contiene. Microcosmi è uno spettacolo multimediale che propone una visione metaforica della relazione tra gestazione e nascita, dimensione privata e pubblica. Ogni cultura possiede i suoi miti. Attraverso il mito, l'uomo acquista fiducia e sicurezza per il futuro, sa come si dovrà comportare perché lo ha appreso dal passato, da ciò che è stato e sarà ancora. La ricerca coreografica degli attori-performance dialoga intensamente con le proiezioni in videomapping 3D.

Namastè Dance Company con "ALICE ATTRAVERSO LO SPECCHIO" di Letizia Arcudi.
Il paese delle Meraviglie è il luogo dell'assurdo, del non-sense, del paradosso. Tutto appare slegato dalla realtà e dalle sue leggi. Sogno e realtà, maschere e inconscio, spazio e tempo…

"La danza come stato dell'animo. Lascia che un seme germogli e l'arte dia il suo frutto".

Regia Silvio Tufanari / Gianni D'Andria
Organizzazione Arianna Capuani/Emanuela Capuani
Durata 80 minuti circa

Informazioni, orari e prezzi

Ore 21:00

Prezzo 15€ + 2€ di tessera associativa

Info e prenotazioni:
dalle 10 alle 13 tel. 0686606211
dopo le 13 mail promozione@salaunoteatro.com

Dove e quando

Spettacoli - Il Teatro de' Servi riparte il 24 settembre
Spettacoli - Teatro per tutti