Uno spettacolo di Giobbe Covatta

Lo spettacolo si svolgerà nel 2112. Il teletrasporto avverrà a bordo della Crono 1600 D, la nuova avveniristica macchina del tempo. Poiché tale vettura è prodotta dalla Fiat, la direzione del teatro non risponde in alcun modo di eventuali problemi durante il tragitto e declina ogni responsabilità qualora i percorsi temporali non venissero rispettati e vi trovaste in un'altra epoca.

Da Giobbe Covatta un nuovo spettacolo dove comicità, ironia e satira si accompagnano alla divulgazione scientifica su quelli che sono i grandi temi del nostro secolo: sostenibilità del Pianeta e di conseguenza delle sue popolazioni. Un’occasione di divertimento, ma anche per comprendere che la fine del mondo prevista per il 2012 potrebbe essere solo stata rimandata, se la temperatura del nostro pianeta aumentasse di… 6 gradi! Certo l’uomo non perderà il suo ingegno e Giobbe si diverte ad immaginare le stravaganti invenzioni scientifiche, ma anche sociali e politiche, che metteremo a punto per far fronte ad una drammatica emergenza ambientale e sociale. Ne emergeranno personaggi di grande verve comica indaffarati a realizzare all’ultimo momento quello che noi avremmo dovuto fare da anni.

Sei gradi

Di G. Covatta, P. Catella, regia di G. Covatta, con G. Covatta, U.Gangheri


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma