Nell’ambito della prima edizione del “FESTIVAL DELL’EMOZIONE” in scena al Teatro Patologico dal 10 al 24 giugno, la Compagnia Laboratorio TOC (Teatro di Origine Controllata) debutterà, con il nuovo allestimento dal titolo SINEAMORE, giovedì 18 giugno, per la prima volta nella Capitale.
Un cammino lungo e appassionato, quello dello spettacolo diretto da Monica Fiorentini, figlia d’arte, iniziato nel 2012, con gli attori della sua compagnia, come studio drammaturgico sulla vita dei senza-dimora, come metafora di una condizione di emarginazione e di precarietà, oggi sempre più diffusa e quotidiana.
L’indagine in scena sul confine sempre più labile che separa una vita “rispettabile e dignitosa” dalla vita sulla strada, dà vita a tredici personaggi con tredici storie di disagio sociale, familiare ed umano. Esperienze di vite in difficoltà che valicano quel confine sottile.
Disagio, espulsione dalla società, vita sulla strada, indifferenza. SINEAMORE è la storia di una collettività d’individui demoliti, danneggiati dall’ assenza d’amore che tenta, con “mezzi di fortuna”, di riconquistare sentimenti e dignità.
Un viaggio tra ciò che si è e ciò che si potrebbe essere in una condizione d’emergenza sempre più vicine, scevro da moralismi e mere denunce sociali.


SINEAMORE
Di Monica Fiorentini

Con Mauro Ascenzi, Jessica Bisante, Isaura Bruni, Emanuele Capecelatro, Patrizia Cesari, Anna Maria Conti, Andrea Di Palma, Martino Fiorentini, Alessia Onorati, Serena Sansoni, Stefano Serra, Franco Stazi, Nuccia Trento.

Informazioni, orari e prezzi

Ore 21.00

Dove e quando

Spettacoli - Il Teatro de' Servi riparte il 24 settembre
Spettacoli - Teatro per tutti