In una società che trasforma in spettacolo tutto ciò che fa notizia, in cui i protagonisti della cronaca diventano eroi a tutti gli effetti, in cui basta apparire per essere riconosciuti e ammirati, cosa vuol dire essere artisti? Un uomo racconta di sé, della sua arte e del suo percorso per raggiungerla. Un uomo solo. Una scenografia essenziale. In scena c’è solo una sedia che si confonde tra i due ambienti dove viene collocata la storia. Uno immaginifico che vive nel passato e uno reale e presente.
“La mia vita nell'arte - storia di un uomo qualunque”, che andrà in scena venerdì 11 ottobre nello spazio polifunzionale della neonata associazione culturale ReadyMade, ha un testo crudo, atroce e dissacrante, ma sottile e sorprendente allo stesso tempo. Un testo che non vuole elogiare o sacrificare, ma che semplicemente guarda da un altro punto di vista con fredda ironia. Lo spettacolo è pensato e interpretato da Alessandro Piazzola (autore anche delle musiche), e prodotto da “Teatro Fantasia”. Dopo aver spopolato fra numerosi teatri italiani, Venerdì 11 ottobre, alle ore 20,30 andrà in scena al ReadyMade di via dei Piceni 1 (Roma, San Lorenzo), un’associazione culturale interamente gestita da quattro donne, tre storiche dell'arte e una costumista, unite dalla passione per ogni forma di espressione creativa. ReadyMade ha come obiettivo la rivalutazione dell’intrattenimento culturale del quartiere San Lorenzo e vuole essere un luogo di incontro e aggregazione per artisti (pittori, scultori, fotografi, musicisti, attori, artigiani) e pubblico in modo informale e accogliente. Essa si propone come alternativa reale, senza scopo di lucro, alle numerose realtà fittizie che speculano sulle debolezze umane. In occasione di ogni evento - artistico, teatrale o musicale che sia - l’associazione offre al pubblico un ricco aperitivo a tema, perché «noi siamo quello che mangiamo» direbbe Feuerbach. La cultura, del resto, si digerisce meglio a stomaco pieno!

Informazioni, orari e prezzi

Ass. Culturale ReadyMade

Per lo spettacolo è previsto il pagamento di un rimborso spese, di 12 euro per chi si deve associare e 8 euro per i soci, comprensivo di aperitivo.

La prenotazione è obbligatoria e deve essere effettuata tramite email all’indirizzo di posta elettronica ass.readymade@gmail.com

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli