Una performance per cinque danzatori

Una performance per cinque danzatori che focalizza la ricerca sul rapporto tra movimento e suono attraverso la vocalità come estensione dell'azione, esplorando il gesto nella sua sintesi. La performance coniuga così danza contemporanea, tecnologia wireless portatile e il beat boxing, una tecnica particolarmente usata nella street dance che consiste nel riprodurre i suoni di una batteria e di altri strumenti attraverso l'utilizzo della bocca e della voce. Un'esperienza condivisa, una pratica in cui i danzatori sono anche autori.

Temporaneo Tempobeat

ideazione e regia Claudio Prati e Ariella Vidach
coreografia Ariella Vidach


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma