Spettacolo tratto dall'omonimo testo di John Webster

La compagnia delle Origini porta ancora una volta in scena nei giorni 14, 22, 23 marzo e 10, 19 aprile al teatro Hamlet in via Alberto da Giussano 13, lo spettacolo in chiave contemporanea "The White Divel" (Il Diavolo Bianco) tratto dall'omonimo testo di John Webster, per la regia di Riccardo Merlini.

Con il Diavolo Bianco il teatro conferisce nuovamente agli attori il primato della messa in scena, annullando ogni esigenza di luci, musiche e scenografie. L'attore diventa unico e imprescindibile elemento del fare teatro.
Una messa in scena fondata su un profondo studio della ritualità gestuale e ritmica scenica che lascia senza fiato, e che lascia con un desiderio di volerlo rivedere ancora.
Un grande telo rosso che diventa metafora di ogni fase dello spettacolo, assiste gli attori che con una maestria impareggiabile e con grande dimestichezza lo modellano a loro piacimento, creando effetti alienanti.
Il regista Riccardo Merlini chiede agli attori di essere al contempo non solo attori, ma anche performer, facendo si che i loro corpi e le loro voci diventino musica e scenografia.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma