Versione teatrale di Avallone dell'omonimo film

Versione teatrale di Avallone dell'omonimo film che è ormai diventato oggetto di culto, "Totò, Peppino e la malafemmena", ispirato alla famosissima canzone del principe De Curtis, è un contenitore formidabile di risate e di gag, legate da una semplice trama che vede due fratelli provenienti dalla campagna napoletana, i fratelli Caponi (che siamo noi), alla ricerca di una ballerina, fidanzata del loro nipote, in una metropoli come Milano, dove "quando c'è la nebbia non si vede".  La domanda comune allora è: "Se quando c'è la nebbia a Milano non si vede, come si fa a vedere che c'è la nebbia?". Esilarante. E ho detto tutto, punto, punto e virgola, punto… e punto e virgola.

Direttore artistico  Antonello Avallone

Stagione 2019 - 2020

DAL 26 DICEMBRE 2019 AL 19 GENNAIO 2020   

Antonello Avallone  e Francesco Tuppo     

in

"TOTO', PEPPINO e LA MALAFEMMENA"

di Manzari-Anton-Continenza-Avallone

con la partecipazione di Loredana Martinez

e con Mario Rosati, Ariela La Stella, Manuela Athena, Ambra Cianfoni, Giuseppe Tradico

Scene e costumi Red Bodò

Adattamento e regia Antonello Avallone 

Appartiene ad un evento principale:


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma