Il Teatro Tor Bella Monaca in collaborazione con Fiadda Roma Onlus apre le porte alle persone sorde. Dal 2 al 4 maggio “Tutto Shakespeare in 90 minuti”, con Alessandro Benvenuti, Nino Formicola e Francesco Gabbrielli, per la regia di Alessandro Benvenuti, sarà sovratitolato a cura di Fiadda Roma Onlus.

"Il teatro e la cultura rappresentano, oggi come ieri, la chiave per aprire le comunità - afferma Paolo Masini, Assessore alle periferie e lavori pubblici di Roma Capitale - per consentire l'inserimento dei giovani dei nostri quartieri in contesti inclusivi, che sappiano sottrarli al degrado e al disagio. Con questa iniziativa il Teatro di Tor Bella Monaca getta davvero il cuore "oltre l'ostacolo", confermandosi una delle intuizioni migliori delle nostre amministrazioni passate e un attore molto importante di quel lavoro di messa in rete delle realtà migliori che stiamo mettendo in campo per valorizzare e riqualificare nostre periferie”.

“Un'altra iniziativa dal sapore giusto – sostiene Alessandro Benvenuti, direttore artistico del Teatro Tor Bella Monaca - portare a chi non sente le parole scritte perché possa godere di uno spettacolo leggendo ciò che le orecchie non possono raccontargli. E che lo spettacolo, il primo di una serie mi auguro, sia proprio il nostro - inteso come quello dove ci recito anche io che ho l'onore di essere il Direttore Artistico del teatro di Tor Bella Monaca - è motivo di grande soddisfazione. Sono grato a Filippo D'Alessio per la caparbietà che mette nel suo compito giorno per giorno, idea per idea. Un sincero grazie a Emilia Del Fante e a Valeria Cotura, della FIADDA di aver fatto questa bella, intelligente pensata che ho sposato con entusiasmo.L'entusiasmo, appunto. Quella cosa meravigliosa e tenace che resiste alla pochezza dei nostri tempi ottusi, e che tiene ancora in vita, in posti come il nostro spazio teatrale, sogni, speranze e iniziative pensate da persone che decisamente e testardamente continuano a cercare la vita. Peccato solo non averlo fatto prima. A nostra scusante c'è solo il fatto che ci prendiamo cura di questo teatro solo da un anno”.
Dopo un interminabile successo a Londra, prima nei teatri off e in seguito per quasi un decennio da record al Teatro Criterion di Piccadilly Circus ed ancora in tour da più di vent’anni, “Tutto Shakespeare in 90 minuti” sbarca quindi in Italia, per la prima volta sovratitolato per le persone sorde. Una sfida teatrale ai limiti dell’incredibile: come condensare l’opera omnia del Bardo, 37 opere, in 90 minuti? O raccontare l’Amleto in 43’’? L’idea di Adam Long, Daniel Singer e Jess Winfield, nella traduzione di Paolo Valerio e con l’adattamento di Alessandro Benvenuti, anche regista, è stata affidata, in questa ripresa, a due grandi attori, Alessandro Benvenuti e Nino Formicola, che con la loro ironia e il loro stile unico e divertente, assieme al talentuoso Francesco Gabbrielli, hanno raccolto la sfida e ci faranno rivivere tutte le opere del grande Shakespeare in una versione ‘concentrata’ esilarante e assolutamente unica.
“Questa pregevole iniziativa offerta dal Teatro Tor Bella Monaca in collaborazione con Fiadda Roma Onlus – sostiene Michela Di Biase, Presidente Commissione Cultura Roma Capitale - crea un’opportunità importante per tutto il territorio e prevede esplicitamente attività di riabilitazione teatrale e di coinvolgimento delle persone non udenti, attraverso la fruizione di uno spettacolo divertente e ironico. Tuttavia, tale esperienza va vissuta sempre di più, in contesti reali, coinvolgendo altri soggetti; fare e usufruire del teatro significa comunicare veramente con e fra le persone, perché è un mezzo privilegiato per entrare in empatia con l’altro e instaurare un rapporto profondo. Bisogna valorizzare la crescita di una nuova cultura dell’integrazione ed emancipazione, attraverso lo strumento del teatro come promozione del benessere individuale, risorsa capace di facilitare la costruzione di ponti per sviluppare comunità, cultura e occasioni di formazione, soprattutto in luoghi decentrati dove il diritto alla salute è anche diritto alla vita, in tutte le sue forme”.

Informazioni, orari e prezzi

Giorni e orari:
venerdì 2, sabato 3 maggio ore 21.00
domenica 4 maggio ore 18.30

Info e prenotazioni
06.2010579
Botteghino: feriali ore 18-21.30, festivi ore 15-18.30
Ufficio promozione: ore 10-13.30 e 14.30-19
promozione@teatrotorbellamonaca.it
http://www.teatrotorbellamonaca.it
http://www.casadeiteatri.roma.it

Biglietti:
intero 10 euro
ridotto 8 euro

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli