L'attore comico, monologhista, macchiettista e imitatore, gioca ironicamente con il suo cognome raccontando scene di vita vissuta ma ribaltate da esilaranti situazioni. Il cardine centrale del racconto, come difatti ben descrive il titolo, è Palazzo, non solo al riferimento oggettivo aderente al reale; bensì anche all'attore. Nelle sue amabili performance poliedriche mostra diversi personaggi che insieme alle storie sembrano una bella analogia con un chiassoso e affollato condominio. A spalleggiare il comico ci sarà il fantasista Tino Berlino che "spettacolarmente" riuscirà a sorreggere il "Palazzo" fin dalle fondamenta. Come di regola vi è nella realtà l'amministratore condominiale qui a mantenere l'ordine vi è Elettra Zeppi che ha adattato e diretto lo spettacolo, riuscendo a gestire i bizzarri condomini che convivono nello spettacolare protagonista.

di e con Vincenzo Palazzo
con la partecipazione di Tino Berlino

Adattamento e Regia di Elettra Zeppi

Promosso dall'Associazione Culturale e Sociale "Che cosa sono le nuvole"

Informazioni, orari e prezzi

giovedì 17 marzo ore 21.00
venerdì 18 marzo ore 21.00
sabato 19 marzo ore 21.00
domenica 20 marzo ore 18.00

www.teatroelettra.org

per info e prenotazioni:
checosasonolenuvole@gmail.com
328.7547689 - 329.0293786 - 349.3307191

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli