Spettacolo di prosa, dove ci si diverte, si pensa e ci si commuove. A quindici anni dalla scomparsa del grande Maestro Orazio Costa, Gianluca Brundo, suo ultimo allievo e collaboratore, porta in scena il racconto del rapporto fra maestro ed allievo, ricordando aneddoti, esperienze ed interpretando brani esemplari del grande teatro sia comico che drammatico.

Spettacolo prodotto dalla Fondazione Teatro della Pergola di Firenze ed A.T.E.N.A.

Informazioni, orari e prezzi

Ore 21.00
domenica ore 18.00

Info: 06 5757488

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli