Maratona di lettura del romanzo di Pirandello

Venerdì 6 febbraio alle 14 partirà dalle aule (oggi dell’Università Roma Tre) in Piazza della Repubblica 10, dove Pirandello insegnava, una Maratona di lettura del romanzo “Uno, nessuno e centomila” di Luigi Pirandello, che proseguirà con una lettura itinerante in strada fino a raggiungere i locali dell’Istituto di Studi Pirandelliani, in via Antonio Bosio 13b, che sono quegli stessi in cui Pirandello abitò negli ultimi anni della sua vita, dove ancora si proseguirà fino all’ultima pagina.

La lettura inizierà con le voci di studenti, docenti e personale non docente dell’Università Roma Tre e proseguirà con quelle degli attori che attenderanno presso l’Istituto l’arrivo (previsto attorno alle 16.30) del corteo di lettura itinerante (hanno già dato la loro adesione gli attori Daniela Poggi, Pino Micol, Riccardo Caporossi, Vincenzo Preziosa, Daniele Monachella).

La Maratona, organizzata dal MimesisLab e dal Master in Pedagogia dell’Espressione del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre in collaborazione con l’Istituto di Studi Pirandelliani e sul Teatro Contemporaneo, si inserisce nella grande iniziativa di spettacoli, letture e incontri “All’ombra di Pirandello” in corso alla Casa Studio di Luigi Pirandello in via Antonio Bosio 13/b (traversa della Nomentana vicino Villa Torlonia) a Roma, in occasione degli 80 anni del conferimento del Premio Nobel all’Autore dei “Sei personaggi”.

Maratona di lettura del romanzo di Pirandello

'Uno, nessuno e centomila'

Studenti, docenti e attori si alterneranno nella lettura itinerante


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma