Il progetto EPIFANIE dedicato alla storia di Argot chiude il 1 novembre alle ore 18.00 con lo spettacolo VAIOLO di Edoardo Erba, per la regia di Maurizio Panici con Massimiliano Franciosa e Lorenzo Gioielli. Il progetto è inserito nell'ambito della stagione teatrale a ingresso gratuito di Teatro di Villa Torlonia, promossa dall'Assessorato alla Cultura e allo Sport di Roma - Dipartimento Attività Culturali – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura.

Il progetto EPIFANIE ha riscontrato una grande affluenza di presenze, la mostra dedicata ai trent'anni di Argot è stata apprezzata per qualità e cura raccontando una parte della storia del teatro italiano. Nonostante il difficile periodo per la cultura e il teatro abbiamo avuto tutto esaurito ogni giornata dedicata agli spettacoli dal vivo.
Possiamo dichiararci pienamente soddisfatti è un segnale di grande attenzione che la città rivolge a Argot Produzioni e Argot Studio.
(Maurizio Panici)


In Vaiolo, di Edoardo Erba, un archeologo e un professore s'incontrano su un palcoscenico ben conservato, ultimo ritrovamento di una civiltà del futuro che ha dimenticato cos'è il Teatro. La riflessione del professore, logicissima, fa luce sul problema: il Teatro era una sorta di ospedale dove si curava una malattia ormai estinta, il vaiolo. I conti del suo ragionamento tornano perfettamente, ma il Teatro - quello che abita nel profondo della natura umana - non tarda a manifestarsi.

L'appuntamento rientra nel progetto EPIFANIE di Maurizio Panici e Tiziano Panici. Un corpus multidisciplinare e multimediale in cui, attraverso la trentennale esperienza artistica e produttiva di Argot, le arti plastiche, figurative, letterarie e audiovisive interagiscono con la storia e la tradizione del teatro e delle arti performative. Nel progetto rientra anche la mostra EPIFANIE Argot. Visioni di futuro tra passato e presente (la mostra sarà aperta fino al 1° novembre; ingresso libero; dal venerdì alla domenica ore 15.30-18.30; 17 ottobre ore 17-19; 1 novembre 15.30-18).


Informazioni, orari e prezzi

Ore 18.00

Info:
tel. 06.4404768 - 060608
www.teatrodivillatorlonia.it

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria allo 060608

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Spettacoli