Uno spettacolo intenso, coinvolgente e ricco di suspance

L'associazione culturale Testaccio Lab si lancia in una nuova sfida produttiva, accogliendo la proposta di Antonio Amoruso e portando in scena "Vanessa", uno spettacolo intenso, coinvolgente e ricco di suspance, tratto dal racconto inedito e omonimo dell'autore. L'adattamento del testo e la regia sono affidate alla regista-attrice Vittoria Faro, che attraversa il testo originale riadattandolo alle esigenze della scena, e costruisce un thriller teatrale dai tratti noir, che rievoca nei tagli di luce e nelle tonalità cromatiche un immaginario visivo fumettistico.

Lo spettacolo, che affronta tematiche attuali e necessarie, quali l'immigrazione e l'integrazione razziale, nasce a sostegno di Amref Health Africa, la più grande organizzazione sanitaria africana che opera nel continente.

SINOSSI

Il Signor C (Martino Duane) manager potente e senza scrupoli, consulente del parlamento per un progetto di legge sull'immigrazione, si trova improvvisamente coinvolto in una serie di strane circostanze che cambieranno la sua vita.

Mentre è fuori per lavoro perde la madre adottiva, che a causa del lavoro aveva trascurato, e la cosa lo lascia fortemente scosso; decide allora di prendersi un periodo di pausa in un resort in campagna, lontano dagli affari.

Qui, in un'atmosfera rarefatta ed irreale, incontra Vanessa (Giulia Tomaselli) una ragazzina misteriosa e seduttiva che lo trascina in una breve ma intensa relazione che stravolge i suoi sensi e le sue convinzioni.

Una mattina Vanessa scompare senza lasciare traccia..

Ma tornerà improvvisamente nella sua vita attraverso i suggerimenti di un personaggio misterioso (Ivan Giambirtone) e il racconto di donna (Vittoria Faro) conosciuta per caso, che narrandogli della figlia Hawa lo indurrà a pensare che i destini delle due ragazze siano in realtà intrecciati..

Credits:

dal racconto omonimo di Antonio Amoruso

Adattamento e Regia: VITTORIA FARO

Interpreti: MARTINO DUANE, GIULIA TOMASELLI, IVAN GIAMBIRTONE, VITTORIA FARO

Scena: ANTONIO PIZZOLA Spazi Multipli

Visual graphic: DOPPIAVU DESIGN

Illustratore: PAOLO CASTALDI

Produzione3

TESTACCIOLAB

www.testacciolab.net


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma